Welcome, Guest Register



Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5



F1 2014
Autore Messaggio
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #1
F1 2014
F1 2014
[Immagine: 28benaw.jpg]

Codemasters annuncia ufficialmente F1 2014: è previsto per il 17 Ottobre su Xbox 360, PC e PlayStation 3.

Successivamente, nel corso del 2015, il publisher britannico prevede il rilascio di un altro titolo della serie Formula Uno anche su PlayStation 4, PC e Xbox One, sebbene al momento non ci siano ancora molti dettagli al riguardo. Tutto quello che è stato riferito da Codemasters è il lancio previsto per il 2015 coincidente con l'inizio della nuova stagione di Formula Uno, con successivi aggiornamenti che serviranno ad avvicinare la simulazione a quanto accade via via nel corso del campionato. A quanto pare, si tratterà di un gioco appositamente sviluppato per le piattaforme next-gen, dunque verosimilmente caratterizzato da un comparto tecnico diverso dal capitolo in arrivo ad ottobre.





F1 2014 includerà tutte le nuove regole della stagione attuale, che rappresentano la rivoluzione regolamentare più importante negli ultimi 60 anni di storia di questo sport, incluse novità dal punto di vista aerodinamico e motoristico. Tutti i team, tranne due squadre, hanno cambiato i propri piloti e inoltre sono stati aggiunti alcuni nuovi circuiti. I giocatori potranno provare le nuove sensazioni di guida offerte dalle vetture 2014, grazie alla fedele riproduzione di tutte le auto, i circuiti e i team della stagione attuale. F1 2014 include anche una vasta gamma di miglioramenti che daranno vita al gioco di Formula Uno più accessibile di sempre. Un nuovo sistema di valutazione identifica rapidamente le proprie capacità di guida, regolando così le impostazioni di gioco a un livello appropriato, mentre livelli di difficoltà calibrati consentono ai giocatori di competere in maniera graduale, man mano che acquisiscono più esperienza. Inoltre, i veri appassionati alla ricerca di una simulazione più realistica, degna dei migliori piloti di Formula Uno, potranno personalizzare le proprie impostazioni per ottenere una vera sfida.

Annuncio ufficiale Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.

Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
31-Jul-2014 16:18
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Fabris78 Offline
Amministratore
*******

Messaggi: 1.493
Thanks Given: 118
Thanks Received: 230 in 150 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 3
Messaggio: #2
RE: F1 2014
Bello... come ogni anno... ma questa formula Ka-uno-rt... con sti motori -.-

[Immagine: fab.png]
31-Jul-2014 18:52
Tutti i post Add Thank You Rispondi
thekan76 Offline
Pilota della domenica
****

Messaggi: 344
Thanks Given: 128
Thanks Received: 8 in 8 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 0
Messaggio: #3
RE: F1 2014
Strana la scelta di uscire prima con le "vecchie" console... evidentemente hanno ancora una forte massa critica.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-Jul-2014 21:13 da thekan76.)
31-Jul-2014 21:13
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #4
RE: F1 2014
Nuovi dettagli e requisiti consigliati per la versione PC

Tramite un post pubblicato sul blog ufficiale, Codemasters ha risposto alle curiosità degli appassionati riguardo F1 2014, il nuovo racing ispirato al campionato mondiale di Formula Uno in uscita nel mese di ottobre.
Prima di tutto, lo sviluppatore precisa perché manchi qualsiasi riferimento a Martini sulle monoposto della Williams. Codemasters spiega che si tratta di una questione legale che va aldilà del suo controllo: per lo stesso motivo, la casa automobilistica dovrà utilizzare una livrea modificata quando correrà in paesi che proibiscono la sponsorizzazione di bevande alcoliche. In ogni caso, si proverà a risolvere il problema in qualche modo.
Per quanto riguarda invece i contenuti classici, considerati i lavori all'episodio per console di nuova generazione, oltre ai tanti cambiamenti che hanno coinvolto il circus della Formula Uno, si è deciso di mettere da parte questo aspetto per F1 2014. È promesso comunque il ritorno della modalità classica in futuro.
Infine, ecco di seguito requisiti minimi e consigliati per la versione PC:

Requisiti minimi F1 2014 PC

OS: Windows Vista, Windows 7 or Windows 8
Processor: Intel Core 2 Duo @ 2.4Ghz or AMD Athlon X2 5400+
Graphics: AMD HD2600 or NVIDIA Geforce 8600
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 15 GB available space
Sound Card: DirectX Compatible soundcard
Additional Notes: Supported Graphics Cards:
AMD Radeon HD2600 or higher, HD3650 or higher, HD4550 or higher, HD5000 Series, HD6000 Series, HD7000 Series, R7 Series and R9 Series.
nVidia GeForce 8600 or higher, 9500 or higher, GTX220 or higher, GTX400 Series, GTX500 Series, GTX600 Series, GTX700 Series. Intel HD Graphics 3000 or higher, AMD Fusion A8 or higher.

Requisiti consigliati F1 2014 PC

OS: Windows Vista 64 bit, Windows 7 64 bit or Windows 8 64 bit
Processor: Intel Core i7 or AMD FX Series
Graphics: AMD HD6000 Series/Nvidia GTX500 Series minimum 1GB RAM
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 20 GB available space
Sound Card: Direct X compatible soundcard

Fonte Everyeye

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
01-Aug-2014 18:10
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #5
RE: F1 2014
Disponibile un nuovo video di F1 2014

Vediamo questo filmato di F1 2014 che mostra un giro veloce realizzato sul circuito del Bahrain a bordo di una rossa Ferrari.
Il video è stato realizzato con il motore di gioco.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-Aug-2014 11:47 da Nick72.)
12-Aug-2014 11:47
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #6
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato un nuovo video gameplay di F1 2014, nuovo episodio della serie dedicata al grande circus della Formula 1, nel quale il pilota Daniel Ricciardo effettua un giro veloce sul circuito austriaco Red Bull Ring .

L'annuncio ufficiale lo trovate Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.




I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
21-Aug-2014 17:41
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #7
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato un altro video gameplay di F1 2014, questa volta il prottagonista è il pilota Nico Hulkenberg che effettua un giro veloce sul circuito di Spa-Francorchamps.




I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
22-Aug-2014 15:56
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #8
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato un nuovo video per F1 2014, ancora incentrato su un giro veloce, questa volta sull'autodromo di Sochi.

Vediamo dunque questo frammento di corsa a bordo della Toro Rosso STR9 del pilota russo di 20 anni, Daniil Kvyat. Il giro veloce avviene dunque su uno dei nuovi circuiti presenti all'interno del gioco, quello del Gran Premio di Russia al debutto assoluto nella simulazione automobilistica di Codemasters. Il circuito di Sochi è un tracciato piuttosto veloce e scorrevole caratterizzato da 19 curve, un settore finale molto impegnativo e ben 1,7 km di strade pubbliche. Per il Gran Premio si prevede un'affluenza di oltre 55.000 appassionati.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
03-Sep-2014 18:48
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #9
RE: F1 2014
In vista del GRAND PRIX di SINGAPORE , che si terrà questo fine settimana, Codemasters ha pubblicato un nuovo video per F1 2014: Romain Grosjean gareggia sul circuito cittadino di Marina Bay, al volante della sua Lotus E22.

Il circuito di Singapore è entrato nella storia della Formula 1 quando ha ospitato la prima gara notturna di questa disciplina nel 2008. Nel giro veloce protagonista del video, è possibile percorrere virtualmente tutte le 23 curve di questo circuito, illuminato dalle luci artificiali.




Fonte vg247

I ragazzi di Everyeye hanno provato F1 2014 a Tokyo, ecco le loro impressioni:

Dopo l'ottima prova dello scorso anno, che ha visto nell'inclusione delle categorie di auto storiche la sorpresa più gradita, Codemasters ha tolto finalmente i veli a F1 2014, nuovo titolo della serie che, oltre a dover accontentare un numero sempre crescente di appassionati, si colloca in un momento di svolta davvero storico per la disciplina. Il nuovo regolamento, già in vigore, rappresenta infatti una rivoluzione, modificando di fatto il modo in cui i piloti possono fruire dell'energia elettrica immagazzinata dal ben noto sistema KERS. A fianco di un netto aumento della capacità di immagazzinamento delle batterie dedicate, il sempre più considerevole boost di cavalli non sarà infatti più gestito direttamente, ma verrà distribuito dalla centralina in totale autonomia. A ridosso dell'inizio del Tokyo Game Show 2014, il publisher Bandai Namco ci ha invitati nella sua scenografica sede di Tokyo per provare la versione PS3 del gioco, mentre un codice PC fornitoci separatamente ci ha permesso di farci un'idea chiara del prodotto nella sua veste grafica migliore.

Dati anche gli ottimi risultati ottenuti con la versione dello scorso anno, Codemasters non cambia la formula di base, lasciando sostanzialmente intatto il delicato mix tra simulazione e licenze poetiche, concentrandosi invece in maniera maggiore sull'accessibilità. Per far sì che un ampio numero d'utenti possano godersi il gioco, gli sviluppatori hanno aggiunto un livello di difficoltà per assoluti principianti, che va ad attivare il massimo numero d'aiuti possibile, permettendo davvero a chiunque di disputare gare in totale relax. Anche l'approccio iniziale all'esperienza di gioco è stato modificato, implementando una sorta di "giro di prova" che va ad analizzare le prestazioni del giocatore, e suggerisce in seguito il livello di difficoltà più indicato al suo livello d'abilità. Questa opzione era simile già nell'edizione 2013, ma qui si attiva la prima volta che il gioco viene lanciato, suggerendo successivamente un'impostazione generale per le varie modalità. Una soluzione sicuramente già vista in molte altre produzioni corsistiche, e chiaramente orientata al grande pubblico. Per quanto riguarda le modalità, il nostro parere può essere in tal senso solo provvisorio, dato che nella versione di prova messaci a disposizione mancava la fondamentale modalità Carriera, sulla quale non possiamo al momento sbilanciarci. Gran Premio invece, che permette di disputare una singola gara, presenta un menu che divide le carie scuderie per difficoltà. Le più blasonate, come Mercedes e Ferrari, vengono indicate come le soluzioni più facili, mentre le minori, come Marussia, sono selezionate come le scelte indicate solo ai piloti più audaci. Oltre a queste immancabili modalità, la versione finale del gioco comprenderà 20 Scenari, ossia gare da disputare secondo piazzamenti e condizioni preimpostate, i Time Attack, che richiederanno di inseguire degli specifici tempi in determinati circuiti e con macchine già assegnate, e il Time Trial, ossia la classica sfida al miglior tempo.

Per tutti i fan della serie, una volta nell'abitacolo le sensazioni di guida sono più che familiari. Sui circuiti le macchine si comportano con l'ormai consueta credibilità, mentre le maggiori licenze al realismo si denotano, come da tradizione per il brand, in particolare nei fuoripista, che offrono un'aderenza e un'accelerazione decisamente aumentate rispetto a quanto sarebbe in teoria possibile. Purtroppo abbiamo avuto modo di testare il gioco solamente con i pad di Xbox 360 e Playstation 3, i quali rappresentano una soluzione passabile ma non certo ottimale, in particolar modo nel secondo caso, con la scarsa sensibilità del grilletto che rende la parzializzazione del gas molto ostica. L'intelligenza artificiale, sebbene ancora provvisoria, ci ha dato diverse soddisfazioni, comportandosi in maniera credibile e decisamente aggressiva. Attaccare un avversario significherà quasi sempre ricevere in risposta delle evidenti contromosse, e ogni posizione in classifica andrà come sempre sudata. L'applicazione delle regole 2014 potrebbe sfuggire a un utente poco attento, ma il boost concesso dal nuovo sfruttamento del KERS risulta sensibile, al punto che è possibile comprendere a sensazione i momenti in cui la centralina concede di più grazie all'energia accumulata. Tornano, naturalmente, le condizioni climatiche dinamiche, come sempre in grado di cambiare drasticamente i destini di una gara, così come la possibilità di gestire il setup del veicolo dai box, elegantemente animati. I più frettolosi potranno godere di una gestione rapida, che imposterà autonomamente i parametri migliori in base alla condizione dell'asfalto, mentre gli appassionati potranno dedicarsi alle regolazioni più avanzate, come la scelta delle gomme e dell'assetto avanzato. Trattandosi di una versione ancora provvisoria del gioco, è ancora presto per tirare le somme, ma al momento ci sembra che uno dei difetti principali riscontrati nelle precedenti edizioni sia ancora presente, ossia l'assegnazione di penalità non sempre corrette ai danni del giocatore, in seguito a collisioni avvenute in maniera del tutto casuale. Ci riserviamo naturalmente di testare questo importante aspetto in maniera più approfondita in fase di recensione.

Dal punto di vista tecnico, F1 2014 rappresenta una naturale evoluzione di quanto visto nel predecessore. Nonostante l'età notevole della macchina, su Playstation 3 il gioco riesce a non sfigurare, ma vi sono un certo numero di dettagli, anche nelle sequenze animate all'interno dei box, poco soddisfacenti, così come l'immagine riflessa negli specchietti. Questa riduzione dei dettagli di diversi elementi di contorno giunge tuttavia affiancata da un buon lavoro svolto per quanto riguarda la pista e le macchine, con il risultato di un impatto visivo nel complesso più che accettabile. La versione PC, naturalmente, sfoggia un livello di dettaglio molto più avanzato, completo di texture in alta definizione ed effetti particellari convincenti. In entrambe le versioni, a fronte di una simulazione della fisica generalmente molto buona, le collisioni sembrano ancora non restituire tutta l'energia degli impatti, ma anche questo resta da valutare in fase di prove conclusive.

Commento finale
Seppure privo delle auto storiche che tanto ci avevano convinto l'anno scorso, F1 2014 è sulla buona strada per confermarsi come la simulazione di formula uno per eccellenza. I puristi assoluti della simulazione continueranno a lamentare alcune licenze, soprattutto nei fuoripista, ma si tratta di un compromesso accettabile a fronte di un'esperienza di guida convincente, scalabile e impreziosita da un'intelligenza artificiale di primo piano. Peccato non avere a disposizione tutto questo sulla nuova generazione di console, ma il gioco Codemasters potrebbe rappresentare davvero un'ottima occasione per rispolverare la vecchia guardia.

---------------------------------------------------

Anche i ragazzi di Multiplayer hanno avuto modo di provarlo, di seguito le loro impressioni:

Annunciato con un pizzico di ritardo rispetto alle tempistiche tradizionali, il nuovo racing game di Codemasters dedicato al Campionato del Mondo di Formula 1 rappresenterà un punto di svolta fondamentale per la serie, non solo perché porta in dote gli epocali cambiamenti del regolamento tecnico 2014, ma anche perché si tratta dell'ultimo capitolo saldamente ancorato alla passata (e lunghissima) generazione videoludica. All'atteso comunicato della software house britannica, che ha fissato il lancio di F1 2014 per il 17 Ottobre di quest'anno, ne è infatti seguito un altro relativo allo sviluppo del capitolo 2015, espressamente progettato per la next-gen e la cui uscita è prevista parallelamente all'inizio del prossimo Campionato del Mondo, ovvero a Marzo del nuovo anno. Questa notizia ha letteralmente conquistato i cuori degli appassionati, alimentando di conseguenza un maggior interesse per l'inaspettata novità piuttosto che per il capitolo di imminente lancio sul mercato; ciò nonostante, pur non uscendo su console di nuova generazione ma esclusivamente su Xbox 360, PlayStation 3 e naturalmente PC, F1 2014 è un titolo da non sottovalutare soprattutto per i sostanziali cambiamenti apportati al gameplay, strettamente legati ai nuovi e discussi regolamenti introdotti nella massima competizione automobilistica. Abbiamo testato ed analizzato a fondo un codice preview su Steam e queste sono le nostre prime impressioni.

UNA NUOVA ERA
Da quando la licenza del Campionato del Mondo di F1 è passata in mano agli esperti ragazzi di Codemasters, nel 2008, il livello qualitativo dei racing game ad esso dedicati, a partire dal 2010, si è costantemente evoluto sotto molteplici punti di vista, raggiungendo la massima espressione proprio nel capitolo 2013; ciò è avvenuto non solo grazie al mirabile lavoro di cesello effettuato sul gameplay e sul collaudatissimo motore grafico Ego Engine, ma anche per la completezza dell'opera, ulteriormente impreziosita con l'introduzione di vetture e circuiti classici, in grado di regalare rinnovate ed intense emozioni ai fan. Una base così solida avrebbe rappresentato, indubbiamente, un punto di partenza importante anche per il capitolo 2014, tuttavia l'attuazione del nuovo regolamento tecnico - definito semplicemente epocale dagli addetti lavori - e, molto probabilmente, lo sviluppo parallelo del capitolo next-gen, hanno sparigliato le carte in tavola della software house britannica, costretta a rinunciare alla componente classica per concentrarsi esclusivamente sulle vetture moderne. Come tutti gli appassionati ben sanno, la novità principale nell'attuale Campionato del Mondo di F1 è rappresentata dall'introduzione dei nuovi motori V6 turbo-elettrici da 1,6 Litri di cilindrata, "eredi" dei V8 aspirati utilizzati in precedenza e caratterizzati da 600 cavalli e 15 mila giri al minuto massimi. Tali propulsori termico-elettrici, coadiuvati dalle cosiddette power units e da un rinnovato sistema di recupero dell'energia cinetica (il vecchio KERS rinominato in ERS-K), sprigionano una coppia massima mostruosa che rende il controllo dell'auto, in accelerazione, estremamente più complesso che in passato, soprattutto se si considera la totale assenza di aiuti elettronici, al di là del controllo sui freni attraverso la tecnologia brake-by-wire. Se a tutto questo aggiungiamo le otto marce, la potenza aggiuntiva fornita dall'ERS (Energy Recovey System) passata da 80 a 160 cavalli massimi, il peso delle monoposto maggiorato di una cinquantina di chilogrammi e la rinnovata aerodinamica, è indubbio che ci troviamo innanzi a vetture completamente differenti rispetto a quelle degli anni precedenti. Tali caratteristiche hanno dunque profondamente cambiato le dinamiche di guida delle Formula 1, creando non pochi grattacapi agli stessi piloti, costretti a ricalibrare sensibilmente le proprie abilità al volante (non tutti ci sono riusciti, come il campione del mondo Sebastian Vettel). Gli stessi concetti sono stati, naturalmente, tradotti nel modello di guida del titolo Codemasters, adesso estremamente più complesso da gestire in totale assenza di aiuti elettronici, tanto che, almeno all'inizio, impostare il controllo della trazione su livello medio diventa praticamente obbligatorio, per abituarsi alla rinnovata esuberanza delle monoposto.

Per apprezzare al meglio il modello di guida di F1 2014 abbiamo (ri)percorso alcuni giri di prova sul circuito italiano di Monza su F1 2013, e, successivamente, abbiamo fatto la stessa cosa col nuovo racing game: la differenza tra la Ferrari F14 T turbo elettrica e la più tradizionale F138 dello scorso anno è lapalissiana, ed è particolarmente apprezzabile sulle tre varianti del tracciato (Variante del Rettifilo, della Roggia e Ascari) ma anche in entrata/uscita dalle curve di Lesmo e sulla celebre Parabolica, che immette sul rettilineo del traguardo. La vettura si scompone repentinamente con violenti scossoni ed è necessario parzializzare attentamente il gas ed agire di controsterzo per bilanciarla, un'azione non troppo complessa da effettuare con un buon volante ma che tiene costantemente sotto pressione, richiedendo grande concentrazione e dispendio di energie - sia fisiche che mentali - quando si affrontano interi Gran Premi con numero di giri elevato. Da questo punto di vista il lavoro compiuto da Codemasters appare encomiabile, e gli appassionati di questo sport avranno indubbiamente di che divertirsi a partire dal prossimo 17 ottobre. Naturalmente va sottolineata anche l'enorme scalabilità del modello di guida, arricchita dalla nuova modalità "Molto Facile" studiata appositamente per l'utenza casual, che, fortunatamente, non interferisce affatto con la componente hardcore, ma amplia semplicemente gli orizzonti commerciali dell'opera. Purtroppo nella versione di prova da noi testata non erano disponibili tutti i tracciati e le varie modalità di gioco, ciò nonostante i semplici Gran Premi e le avvincenti "Sfide Campionato", che nel prodotto finale saranno composte da 20 scenari di difficoltà crescente dedicati a situazioni accadute in pista quest'anno, sono stati più che sufficienti per saggiare la bontà del rinnovato gameplay. L'intelligenza artificiale appare sempre piuttosto aggressiva selezionando un adeguato livello di difficoltà (superiore all'Intermedio), mentre la resa degli incidenti sembra ancora afflitta da una certa casualità delle conseguenze, laddove non sempre è semplice capire sin dove ci si può spingere con i contatti leggeri. Interessante il sistema dei guasti alle monoposto, che abbiamo potuto sperimentare in prima persona simulando un intero e logorante Gran Premio da 53 giri: al ventiseiesimo, infatti, gli ingegneri ci hanno comunicato via radio un danno (poi riparato) al sistema DRS (Drag Reduction System), una sorta di flap regolabile - introdotto di recente - che in determinate condizioni può essere attivato ed agevolare i sorpassi. Per carpire la profondità e l'incidenza di tali features, rispetto al passato, sarà naturalmente necessario valutare il tutto nella versione definitiva del gioco e in modalità Carriera, tuttavia alcuni aspetti come il consumo delle gomme, l'entrata della safety car, il regolamento delle bandiere e l'utilizzo delle miscele di vario tipo per preservare il carburante (come saprete non si fa più rifornimento nei pit stop) paiono completi e ben implementati. Fra le altre cose, è stato inoltre sostituito il classico "Test dei giovani Piloti" all'inizio della Carriera con una nuova modalità, che sveleremo provando il codice definitivo del gioco.

ROMBI STONATI
Se dal punto di vista del gameplay sono nette ed evidenti le differenze col capitolo precedente, per quel che concerne i contenuti (al di là dell'assenza delle F1 storiche) e, soprattutto, il profilo puramente tecnico, F1 2014 non si discosta dall'iterazione dello scorso anno. I menù di gioco, le icone, i modelli poligonali dello staff e numerosi altri dettagli sono infatti del tutto sovrapponibili a quelli di F1 2013, sebbene si evidenzino alcune differenze ascrivibili alle novità introdotte quest'anno nel regolamento. Innanzitutto i modelli delle nuove monoposto sono repliche piuttosto fedeli di quelle reali, portandosi in dote tutti gli "orrori" delle bizzarre appendici aerodinamiche. Ci riferiamo in particolare ai discutibili musetti, accomunati dalla stessa stampa specializzata per fisionomia e posizione a proboscidi, organi genitali maschili, corna ed attributi di vario genere decisamente poco lusinghieri, per essere "piazzati" sulle massime espressioni del moderno automobilismo. Allo scarso appeal visivo delle monoposto si aggiunge quello del sound dei motori, disprezzato tanto dal pubblico quanto da scuderie e piloti: in molti probabilmente ricorderanno le insofferenze di Sebastian Vettel sull'argomento o la sperimentazione grottesca della Mercedes, che, durante uno dei test stagionali, ha testato uno strambo scarico a forma di tromba per amplificare il rombo. Il fastidioso ronzio emesso dai propulsori, un incrocio tra il passaggio di un aspirapolvere e di uno scooter, non solo sminuisce il fascino delle vetture, ma crea anche qualche grattacapo in gioco, soprattutto alla partenza, dato che, rispetto al passato, non si riesce a percepire in mezzo al brusio provocato dalle varie auto quale sia il momento opportuno per effettuare il cambio di marcia (l'indicatore visivo non aiuta moltissimo in tal senso). A causa del rinnovato nervosismo delle vetture è stata inoltre rivista la campionatura del sound degli pneumatici, ora decisamente più realistico e con un numero superiore di variabili e sfumature. Per quanto concerne le piste non vi sono che marginali differenze rispetto a F1 2013, sintomo che il collaudatissimo Ego Engine ha davvero raggiunto il massimo che può offrire, considerando le proprietà di base ancorate alle capacità tecniche della passata generazione.

Certo, su PC il discorso è ben diverso e al massimo del dettaglio, in 1080p a 60 frame per secondo, F1 2014 offre un vero e proprio spettacolo visivo al servizio del gameplay, soprattutto durante gli scroscianti acquazzoni che da anni rappresentano il punto di forza dei racing Codemasters; ciò nonostante la necessità di svecchiare alcuni modelli poligonali e aumentare il livello di shader e filtri, soprattutto quelli applicati a edifici e strutture che circondano le piste, è un passo imprescindibile per il primo capitolo next-gen della serie, la cui uscita non è poi così lontana nel tempo. In questa versione preview manca purtroppo il circuito cittadino di Montecarlo, da sempre metro di paragone per carpire il livello tecnico raggiunto da un prodotto dedicato alla F1, tuttavia possiamo sottolineare che i nuovi circuiti, ovvero il Sochi International Street Circuit (Russia) - costruito attorno al Parco Olimpico - e il Red Bull Ring austriaco di Spielberg bei Knittelfeld, godono di alcune rifiniture superiori rispetto ai tracciati presenti negli anni precedenti. Da segnalare, inoltre, la resa migliore dell'illuminazione notturna per il circuito di Singapore (generalmente ancora troppo piatta) e l'inedita atmosfera "romantica" per il circuito del Bahrain, nel quale lo scorso 6 aprile, per la prima volta, si è corso alle 18 per festeggiare i 10 anni dall'inaugurazione. Manca la rinnovata asfaltatura nella via di fuga della curva Parabolica dell'autodromo di Monza, voluta dalla FIA per questioni di sicurezza e che tanto ha fatto discutere pubblico e addetti ai lavori all'inizio del mese. Non è tuttavia escluso che essa possa essere integrata nella versione definitiva del gioco. E' importante sottolineare che con la nostra configurazione di prova, al massimo del dettaglio e nelle situazioni più affollate e stressanti per CPU e GPU, come la partenza di un Gran Premio sotto un vero e proprio nubifragio, l'Ego Engine si comporta con estrema disinvoltura e resta saldamente ancorato ai 60 frame per secondo senza perdere un colpo, regalando un'esperienza di guida affascinante e credibile. Peccato che il gioco, attualmente, non supporti pienamente alcuni nuovi volanti di fascia alta come il nostro Thrustmasters TX Ferrari 458 Italia Edition, uscito per Xbox One ma perfettamente compatibile col PC, il quale non viene riconosciuto quando inserito (a differenza, ad esempio, del vecchio ma sempreverde Driving Force Pro di Logitech) ed è dunque necessario impostare manualmente tutti i comandi. Il problema è trascurabile per quel che concerne il gameplay vero e proprio, dato che una volta configurato regala enormi soddisfazioni una volta scesi in pista, ma non lo è per la gestione dei menù e delle schermate, poiché, ad esempio, non è possibile ruotare il capo all'interno del paddock o utilizzare la croce direzionale per la navigazione fra le varie voci. Nel complesso siamo rimasti piuttosto soddisfatti da questo primo incontro con F1 2014, soprattutto per quel che concerne la giocabilità, e, nonostante anche le nostre fantasie siano indirizzate soprattutto al capitolo del 2015, possiamo affermare sin da ora che gli appassionati potranno contare su un prodotto solido e completo, in piena tradizione Codemasters.

[Immagine: jr2w79.png]

[Immagine: 2he8vbd.png]

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-Sep-2014 18:00 da Nick72.)
18-Sep-2014 17:07
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #10
RE: F1 2014
Un primo video gameplay per F1 2014, la gara si svolge nel nuovo tracciato russo di Sochi, dall'abitacolo della Toro Rosso di Kvyat.




I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
26-Sep-2014 21:39
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #11
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato un nuovo trailer per F1 2014 intitolato "Who Wins? You Decide", che mostra alcune sezioni tratte direttamente dal gioco.

"Il nuovo video cattura tutto il brivido della competizione che solo la Formula Uno sa offrire, grazie ai migliori piloti del mondo impegnati a portare al limite le vetture più estreme e tecnicamente avanzate."

La simulazione ufficiale di Codemasters comprende anche le numerose modifiche ai regolamenti della stagione 2014, tra cui l'introduzione delle nuove unità turbocompresse e le nuove specifiche aerodinamiche, oltre ai nuovi circuiti e al ritorno di alcuni tracciati tradizionali.





Inoltre potete ammirare un altro video gameplay: una gara in notturna in Bahrain.





I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-Oct-2014 21:44 da Nick72.)
01-Oct-2014 21:27
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #12
RE: F1 2014
Un'altra gara al Bahrain International Circuit con la Mercedes di Hamilton,
in questo caso possiamo vedere anche l'ingresso della Safety Car.




I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-Oct-2014 9:41 da Nick72.)
04-Oct-2014 9:38
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #13
RE: F1 2014
F1 2014, UN GIRO VELOCE SUL CIRCUITO DI HOCKENHEIM
Un grande ritorno per il tracciato tedesco

F1 2014 celebra il ritorno di Hockenheim con l'ormai tradizionale giro veloce sul circuito tedesco. Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale.

Codemasters ha rilasciato un nuovo video di un giro veloce di F1 2014, che vede impegnato uno dei due contendenti al titolo di quest'anno, Lewis Hamilton, sulla sua Mercedes F1 W05 nel circuito dell'Hockenheimring, tornato nel campionato mondiale di Formula Uno e nel gioco F1 2014, dopo aver ospitato la sua ultima gara nel 2012.

Il circuito dell'Hockenheimring è composto da 17 curve e ha ospitato il primo GRAN PREMIO nel 1970, mentre l'edizione di quest'anno del FORMULA 1 GROSSER PREIS SANTANDER VON DEUTSCHLAND 2014 è stata vinta dal rivale e compagno di squadra di Lewis Hamilton, Nico Rosberg. I due alfieri della Mercedes si stanno sfidando per conquistare il titolo in uno dei finali di stagione più avvincenti ed emozionanti degli ultimi anni.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
08-Oct-2014 16:11
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #14
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato da poco il trailer di lancio di F1 2014, titolo che sarà disponibile dal 17 ottobre per PC, PlayStation 3 e Xbox 360.




Inoltre hanno pubblicato la lista completa (per tutte le piattaforme) dei volanti e pad compatibili con il nuovo titolo, se vi interessa potete consultarla a questo indirizzo Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-Oct-2014 16:18 da Nick72.)
14-Oct-2014 16:16
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Onikurai Offline
Amministratore
*******

Messaggi: 929
Thanks Given: 13
Thanks Received: 90 in 59 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 5
Messaggio: #15
RE: F1 2014
peccato esca solo su PS3, avremmo avuto conferma della funzionalità dei volanti anche su PS4 Sad

[Immagine: FirmaNEW03.png]
14-Oct-2014 16:55
Visita Website Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #16
RE: F1 2014
F1 2014 disponibile da oggi

Codemasters ha annunciato che F1 2014 è disponibile da oggi in Italia sia in formato digitale che in versione retail, per Xbox 360, PlayStation 3 e Windows PC tramite Steam.

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
17-Oct-2014 16:48
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #17
RE: F1 2014
Codemasters ha pubblicato un nuovo trailer per F1 2014, incentrato ancora su un altro giro veloce, questa volta sul Circuito delle Americhe.

Il video ci porta sulla pista di Austin in compagnia di Esteban Gutierrez alla guida della sua Sauber, illustrando nel dettaglio la costruzione del tracciato
con la consueta fedeltà alla realtà e il comportamento dell'auto sulle varie curve e sezioni del circuito.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-Oct-2014 18:22 da Nick72.)
30-Oct-2014 18:22
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #18
RE: F1 2014
Continua la serie di video sui "giri veloci" da parte di Codemasters per F1 2014, questa volta incentrato sul Gran Premio del Brasile.

Vediamo dunque questo giro sul circuito dell'Autodromo Jose Carlos Pace di Sao Paulo, in Brasile, in compagnia di Felipe Massa e della sua Williams, a dimostrazione ancora del realismo raggiunto dagli sviluppatori per la nuova edizione della simulazione ufficiale di Formula Uno.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
06-Nov-2014 17:29
Tutti i post Add Thank You Rispondi
Nick72 Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.221
Thanks Given: 0
Thanks Received: 145 in 125 posts
Registrato: Nov 2013
Reputazione: 8
Messaggio: #19
RE: F1 2014
F1 2014 - VIDEO SUL FINALE DI STAGIONE AD ABU DHABI
Un finale epico

Dopo la lunga serie di giri veloci, arriva un trailer di carattere un po' diverso per F1 2014, incentrato sul finale di stagione delle corse automobilistiche ad Abu Dhabi.

Vediamo dunque questo adrenalinico trailer incentrato sull'ultima gare in programma per il campionato di Formula Uno in corso, sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi, teatro della sfida decisiva tra Rosberg e Hamilton per il titolo di Campione del Mondo.




Fonte Multiplayer

I miei album fotografici su Per poter visualizzare i link e scaricare il materiale da SimDrivers devi registrarti cliccando QUI e presentarti alla Community usando QUESTA discussione.
20-Nov-2014 22:10
Tutti i post Add Thank You Rispondi
[-] The following 1 user says Thank You to Nick72 for this post:
thekan76 (20-11-2014)
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)